OGGI 18 MARZO 2017 E’ STATO PUBBLICATO IL  Supplemento ordinario n. 15 alla GAZZETTA UFFICIALE Serie generale – n. 65 CON  IL  DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 12 gennaio 2017 CHE RIGUARDA

Definizione e aggiornamento dei livelli essenziali di assistenza, di cui all’articolo 1, comma 7, del decreto legislativo 30 dicembre 1992, n. 502. 

Clic per leggere le novità sul sito di SOSLINFEDEMA

Considerazioni del prof Michelini e del socio Giuseppe Morreale all’indomani della pubblicazione del DCPM sull’aggiornamento dei LIVELLI ESSENZIALI DI ASSISTENZA

CLIC per leggere 

Cliccando sull’immagine si viene collegati al sito del Convegno che offre la possibilità di iscrizione direttamente on line.

Se durante la registrazione al Congresso di Siracusa si incontrano problemi scrivere direttamente ad  Amina von Eitzen (ave@cap-partner.eu) che cercherà di appianare le difficoltà informatiche.

1901122_404787373022952_3878525672451395654_n

Benvenuti al sito della
ITALIAN LYMPHOEDEMA FRAMEWORK.

La ITALF rappresenta l’estensione al territorio italiano della INTERNATIONAL LYMPHOEDEMA FRAMEWORK, la più importante associazione internazionale che si occupa di Linfologia in maniera globale unendo Associazioni di pazienti, Medici Linfologi, Fisioterapisti ed Aziende del settore.

 

La sezione italiana è stata costituita l’11 Febbraio 2015 e stiamo lavorando alacremente per la comunicazione su tutti i livelli cui siamo oggi abituati.

Saluto del Presidente

Sandro

La International Lymphoedema Framework è una delle più importanti ed accreditate Società Scientifiche internazionali nel settore delle patologie linfatiche. La nascita del Gruppo italiano sicuramente spingerà con rinnovate energie gli studi sulla Linfologia.
L’Italia è storicamente una delle ‘culle’ della Linfologia a livello mondiale. Da Gaspare Aselli a Paolo Mascagni (per citare due figure storiche) l’interesse per l’anatomia e la fisiopatologia delle malattie linfatiche è sempre stato profondo, pur se non supportato da una adeguata organizzazione istituzionale che garantisse ricerca ed assistenza nei confronti di tali patologie.
La formula dell’International Lymphoedema Framework, cui l’ITALF fa riferimento, nel rispetto delle linee guida delle principali società scientifiche internazionali del settore, è senza dubbio ambiziosa e non priva di importanti sfide culturali e scientifiche. Per la prima volta un’Associazione scientifica vede come protagonisti medici, fisioterapisti, infermieri, tecnici ortopedici, ma anche pazienti, associazioni di pazienti e di volontariato, aziende, tutti ugualmente coinvolti nello sforzo comune di trovare le migliori soluzioni ai problemi di questi malati; che non riconoscono differenze di età, sesso, condizione sociale o culturale. Sono tutti accumunati dalla sventura di dover convivere con una patologia cronica, naturalmente tendente all’ingravescenza, alle complicanze ed alle riacutizzazioni cliniche; e con tutte le ripercussioni anche psicologiche e, non ultime, di impegno economico che la condizione comporta.
Siamo certi che con un grande sforzo comune daremo impulso alla ricerca di nuove soluzioni pratiche per queste problematiche, con il serrato confronto delle esperienze di tutti i soggetti che, a qualsiasi titolo, ruotano intorno ad esse. Lo faremo nell’ambito scientifico e di ricerca, nell’ambito istituzionale per la regolarizzazione dei processi assistenziali affinchè siano presenti, capillarmente, sul territorio, nell’ambito dell’informazione e, soprattutto della formazione culturale, tecnica e pratica di cui tanto necessitano ancora molti settori dell’assistenza medica in questo settore.

Vi chiediamo il vostro sforzo per decollare con una spinta ideale e pratica che ci consenta, nell’interesse di tutti, di promuovere questi ideali. Buon lavoro a tutti

Sandro Michelini
Presidente ITALF

Documenti di Consenso Internazionali sul Linfedema

ISL_LOGO

UIP-LOGO